Qualità e attenzione al cliente per un gelato “su misura”

Intervista a Juanita, titolare insieme a Marco della gelateria Buosi di Varese, tra le finaliste dell’edizione 2016 di Ice Out Awards

imageSiete state tra le gelaterie più votate della provincia, qual è il segreto del vostro successo?

Ci piace pensare che sia innanzitutto la qualità del nostro prodotto. Poi, subito dopo, arriva il servizio: a noi piace seguire il cliente, anzi curarlo, coccolarlo, seguire le sue richieste e viziarlo. Seguendo le loro esigenze abbiamo anche cambiato l’aspetto del negozio e le produzioni: nel 2008 non avevamo tutta questa attenzione al glutine, alle calorie o altro, ora l’offerta è cambiata molto. Il risultato è che nel 2008 avevamo in negozio un angolino con yogurt e frutta fresca, adesso è un intero lato della gelateria: la frutta è molta di più, oltre allo yogurt normale abbiamo quello greco, abbiamo inserito la verdura con gli estratti, gli smoothies. Una parte che ha avuto grande riscontro e preso largo spazio.

Quale gusto è il vostro cavallo di battaglia?
In realtà ne abbiamo tanti: abbiamo i fan della nostra menta, fatta con menta fresca acqua e zucchero. Ma abbiamo anche i fan sfegatati della Sacher, che è un gelato che non può più mancare dal banco.

Quali canali utilizzate per farvi conoscere?
Abbiamo una pagina facebook ma la usiamo si e no: facciamo parte di una generazione che non ha una grande dimestichezza con questi mezzi: cerco di gestirlo io ma non ho particolare passione ne tempo. Non abbiamo profilo Twitter, abbiamo un profilo Instagram ma lo usiamo pochissimo, solo sporadicamente. Il sito sta per essere rinnovato, diventerà adattabile anche agli smartphone. Ma una gelateria di paese come riteniamo di essere noi non ha necessità di molto. Il passaparola è il sistema migliore: quando qualcuno compra la vaschetta di gelato da portare come dono per un invito a cena ci fa una pubblicità potente.

Uno slogan o un breve messaggio per invogliare i vostri clienti a votare per voi

Il nostro è “Amore per il gelato” spero ci votino per questo…

Condividi

Un pensiero su “Qualità e attenzione al cliente per un gelato “su misura”

  1. Pingback: IceOut, ultime ore per votare | IceOut Awards

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *