JUAN RULFO:”LA CUESTA DE LAS COMADRES”

“LA CUESTA DE LAS COMADRES, che in italiano significa più o meno “IL COSTONE DELLE MADRINE” (oppure “Il pendio o l’erta o la collina delle comari o delle levatrici”), è il dipinto N.13 del mio progetto di illustrazione dei 17 racconti di “LA PIANURA IN FIAMME” (El llano en llamas), capolavoro dello scrittore messicano JUAN RULFO.

——————————————————————————

Continua a leggere

JUAN RULFO:”ACUERDATE”

Dodicesimo dipinto per illustrare “LA PIANURA IN FIAMME” (El llano en llamas), capolavoro dello scrittore messicano Juan Rulfo.

Disse Gabriel García Márquez “Se non avessi mai letto Juan Rulfo, forse non avrei mai scritto”.

Effettivamente i racconti di Juan Rulfo sono magia pura, per le cose che racconta, certo, ma principalmente per COME le racconta (l’eterno pardigma della Letteratura e dell’Arte: cosa si racconta è importante, ma COME si racconta è DETERMINANTE)

Continua a leggere

I primi 11 dipinti…pausa di riflessione

JUAN RULFO

JUAN RULFO

Ho dipinto 11 racconti di LA PIANURA IN FIAMME (EL LLANO EN LLAMAS) di JUAN RULFO.
Mi concedo una breve pausa riflessiva, prima di ripartire con i 6 racconti che mancano per completare il Progetto e, gentilmente, vi chiedo un commento alle opere finora realizzate e che riproduco qua sotto. Continua a leggere

JUAN RULFO:“MACARIO”

5-macarioMACARIO” è il mio dipinto n.11 del Progetto di illustrazione dei 17 racconti “EL LLANO EN LLAMAS” (“LA PIANURA IN FIAMME”) di Juan Rulfo.
Il racconto è un monologo di “MACARIO”, un ragazzo poverissimo che vive il suo piccolo e fatale mondo, fatto di poche persone e tanti diavoli e fantasmi, in un villaggio disperso dell’immenso territorio messicano.

Non sono uno psicologo, ma mi sembra che l’analisi di Manuela Gallina che ho trovato in Internet (e che riproduco qua sotto) non colga profondamente la reale situazione del protagonista. Continua a leggere

JUAN RULFO:“LA NOCHE QUE LO DEJARON SOLO”

182E’ il mio dipinto n.10 del Progetto di illustrazione dei 17 racconti “EL LLANO EN LLAMAS” (“LA PIANURA IN FIAMME”) di Juan Rulfo.

“LA NOCHE QUE LO DEJARON SOLO” (La notte che lo lasciarono solo) è un racconto ispirato a un episodio della ribellione dei “Cristeros”  che si sviluppò a pochi anni dalla fine della Rivoluzione Messicana e dalla promulgazione della Costituzione Politica degli Stati Uniti Messicani del 1917, che è un apporto della tradizione giuridica messicana al costituzionalismo universale, dato che fu la prima costituzione della storia a includere i diritti sociali, due anni prima della Costituzione tedesca di Weimar (1919).

Continua a leggere

JUAN RULFO: “ANACLETO MORONES”

111E’ il mio dipinto n.9 del Progetto di illustrazione della raccolta dei 17 racconti “EL LLANO EN LLAMAS” (“LA PIANURA IN FIAMME”) di Juan Rulfo.

ANACLETO MORONES” è l’ultimo racconto della raccolta, ambientato, come tutti gli altri, nel Messico della prima metà del secolo scorso, e narra di una ……”vicenda popolare che mescola magia, religione, santita’ , sesso, truffa e denaro. Un gruppo di donne, invasate del santone di provincia Anacleto Morones, dopo la sua morte lo vuole beatificato e cerca di convincere il genero, Lucas Lucatero, a testimoniare le sue gesta. Continua a leggere

JUAN RULFO: “ES QUE SOMOS MUY POBRES”

7-es-que-somos-muy-pobresE’ l’ottavo dipinto del Progetto di illustrazione della raccolta di racconti “EL LLANO EN LLAMAS” (“LA PIANURA IN FIAMME”) di Juan Rulfo.

In questo racconto il pessimismo tocca il fondo dei racconti di Juan Rulfo.
La tragedia che provoca lo straripamento del fiume è senza speranza, e il destino della sorellina Tacha è segnato. Paradossalmente l’unico spiraglio di luce per il futuro è determinato dal bambino che racconta gli avvenimenti: intelligente, analitico e riflessivo è, nel racconto, l’unico personaggio che conosce il passato, il presente e prefigura il futuro della sua povera famiglia. Continua a leggere

JUAN RULFO: “EL LLANO EN LLAMAS”

4-el-llano-en-llamasE’ il settimo dipinto del settimo racconto, che ha il titolo che da anche il titolo a tutta la raccolta di racconti “EL LLANO EN LLAMAS” (“LA PIANURA IN FIAMME”) di Juan Rulfo.

E ovviamente è il racconto centrale, il più importante del libro.

Ed effettivamente è un bel racconto, profondo, intenso, allucinante e paradossale…emblematico di una Rivoluzione, come quella messicana, fallita. Continua a leggere

JUAN RULFO: “EL HOMBRE”

16-el-hombreE’ il sesto dipinto del Progetto di illustrazione dei 17 racconti che compongono LA PIANURA IN FIAMME” di Juan Rulfo.

Il racconto “EL HOMBRE” (l’uomo) è enigmatico e inquietante, con uno sviluppo dello spazio e del tempo di tipo “cubista”, assolutamente impressionante a livello narrativo, dove i personaggi si mescolano e si trasformano in atteggiamenti/tipo, per rappresentare una tragedia reale del profondo territorio messicano…e chissà, del profondo territorio delle coscienze e della umanità di sempre. Continua a leggere

JUAN RULFO:”LUVINA”

19-luvinaE’ il dipinto n.5 del mio progetto di illustrare tutti i 17 racconti che compongono il libro”EL LLANO EN LLAMAS” (La pianura in fiamme) di Juan RULFO.

Il titolo del presente racconto è“LUVINA”: forse il più bello di tutto il libro: un capolavoro, soprattutto per il modo di raccontare la vicenda, tra cubismo, surrealismo, metafisica , realismo, naturalismo…o tutte queste cose messe assieme e altre ancora.

Continua a leggere

JUAN RULFO: “EL DIA DEL DERRUMBE”

25-el-dia-del-derrumbeInizieremo il 2011 con la illustrazione di un tremendo racconto di Juan Rulfo: “El día del derrumbe” , che in italiano sarebbe “Il giorno dello smottamento” o meglio “Il giorno del crollo”.
Questo ultimo dipinto, appena terminato, è il n.4 del mio progetto di illustrare tutti i 17 racconti che compongono la celeberrima raccolta di questo maestro della letteratura latinoamericana “EL LLANO EN LLAMAS”.
Continua a leggere

JUAN RULFO: “EN LA MADRUGADA”

imgp4293Altro bellissimo racconto di Juan Nepomuceno Carlos Pérez Rulfo Vizcaíno, mondialmente conosciuto come Juan Rulfo.
Il racconto “En la madrugada” (Nell’alba), che appartiene alla raccolta intitolata “EL LLANO EN LLAMAS” (La pianura in fiamme) mi ha ispirato il terzo dipinto che oggi presentiamo in questo articolo.
Questo racconto, come tutti gli altri di Juan Rulfo, è praticamente intraducibile all’italiano, e perciò al fondo pubblichiamo la versione originale in spagnolo.

Continua a leggere

JUAN RULFO: “NOS HAN DADO LA TIERRA”

0Il messicano Juan Rulfo è uno degli scrittori più importanti del XX secolo: un genio della letteratura ispano-americana (nasce nel 1918 ad Apulco-Jalisco e muore a Città del Messico nel 1986).
E questa sua genialità mondialmente riconosciuta è stata di poche parole: ha praticamente pubblicato solamente due libri El llano en llamas nel 1953 e Pedro Páramo nel 1955, poco più di 300 pagine in tutto.
Del primo libro, EL LLANO EN LLAMAS (La pianura in fiamme), ho iniziato a illustrarne i racconti, che sono 17 in tutto. Continua a leggere

JUAN RULFO: “NO OYES LADRAR LOS PERROS”

imgp4014Juan Rulfo è il più grande scrittore latinoamericano del ‘900 e, insieme a Jorge Luis Borges, il più popolare scrittore di lingua spagnola del XX secolo.

E questa sua rivoluzione letteraria l’ha fatta praticamente con solo due libretti di circa 160 pagine ciascuno: “EL LLANO EN LLAMAS” (La pianura in fiamme) e il “PEDRO PARAMO”.

In Italia è relativamente poco conosciuto. Peccato!

Io credo che ciò sia dovuto alle pessime traduzioni finora pubblicate.

Continua a leggere