Petición popular para salvar las obras de Arte Público de la Revolución

0 350 RothEste es el documento que los promotores abajo firmantes han redactado, con la esperanza de que no se pierdan las últimas obras de arte Público de la Revolución Popular Sandinista, que son Patrimonio Cultural de Nicaragua y que siguen en censura, deterioro y abandono aquí en Managua y en varios lugares a lo largo y ancho de nuestra patria

 

Continua a leggere

Cumbre de pintores en la cumbre de Nicaragua

enapum-das.jpgDespués de 30 años nos encontramos 6 de los pintores de nuestra legendaria ESCUELA NACIONAL DE ARTE PUBLICO MONUMENTAL – DAVID ALFARO SIQUEIROS (ENAPUM – DAS) en la maravillosa Reserva Natural Tisey-La Estanzuela, cerca de la ciudad de Estelí en el Norte de Nicaragua.

Continua a leggere

El Arte Público en los 80’s en Nicaragua

Esta es una ponencia del subscrito, dictada el 8 de septiembre de 2002 en Managua Nicaragua, y que fue parcialmente publicada en El Nuevo Diario el 14 de Octubre de 2002 .
Enseguida publicamos el texto completo, también con la propuesta final de los “7 Talleres Profesionales de Artes y Oficios”…

Continua a leggere

Camilo Minero y su pintura mural en el CEMOAR de Managua, Nicaragua

Camilo Minero es uno de los más importantes artistas plásticos de la República de El Salvador, nació en el 1917 en Zacatecoluca y murió en el 2005 en San Salvador. En los anos 80’s vivió y trabajó intensamente en Nicaragua, en el periodo de las grandes transformaciones sociales y culturales de la Revolución Popular Sandinista, Continua a leggere

AURELIO C.: le pitture murali del CEMOAR in Nicaragua

111Siamo agli ultimi giorni del 2010, che questo BLOG ha dedicato al Maestro AURELIO C.
In questa opportunità, vorremmo ricordarlo in uno dei momenti particolarmente felici della sua vita creativa.

Nel 1987 il Maestro Aurelio C. arrivò in una Nicaragua completamente stravolta dalla guerra: la prima Rivoluzione umanista, democratica e pluralista del Centro America stava subendo una brutale aggressione da parte degli Stati Uniti d’America: una vera e propria carneficina che in quei tempi gli strateghi militari del nord chiamavano “Guerra di Bassa Intensità”.

Continua a leggere

DIEGO RIVERA e RINA LAZO in Guatemala

DIEGO RIVERA Autoritratto

DIEGO RIVERA Autoritratto

Il famosa murale “Gloriosa vittoria” dell’artista messicano Diego Rivera è il pezzo principale dell’esposizione che si terrà dal 2 al 31 di questo mese di ottobre nel Palazzo Nazionale di Cultura di Città del Guatemala. Questo evento è promosso dal presidente del Guatemala Alvaro Colom per celebrare l’anniversario della Rivoluzione guatemalteca dell’Ottobre 1944.

Il murale mobile di Diego Rivera, dipinto su tela nel 1954 e di cui si erano perse le tracce, è stata ritrovata nel 2000 e attualmente appartiene al Museo Pushkin di Mosca.
Continua a leggere

CAMILO MINERO mural Parque de las Madres en Managua

El Maestro Camilo Minero

El Maestro Camilo Minero

Camilo Minero (1917-2005), LOS MURALES EN EL PARQUE DE LAS MADRES EN MANAGUA.
Conocì al maestro Camilo Minero por primera vez cuando estaba pintando el mural en el Parque de Las Madres aqui en Managua, en la mitad de los años ’80.
Pintaba solo, y no quiso que le ayudaramos con nuestros alumnos de la ENAPUM-DAS (Escuela Nacional de Arte Publico-Monumental David Alfaro Siqueiros), pues decia que estaba utilizando una tecnica particular y que necesitaba trabajar detenidamente, dia a dia, para que secaran las capas de pintura transparente. Continua a leggere

“FUNARTE”: LA FANTASIA AL POTERE

115La fantasia al potere” era uno slogan che si usava spesso nella nostra gioventù. E nel 1982 iniziammo a concretizzare questa idea in Nicaragua, dove era in corso una Rivoluzione NUOVA, differente da tutte le precedenti, umanista, e diretta da cristiani e marxisti insieme e con il meglio di entrambe le visioni del mondo.
Ci incontrammo a Managua, alcuni pittori italiani e una trentina di studenti d’Arte nicaraguensi e creammo la leggendaria Scuola Nazionale di Arte Pubblico-Monumentale, nell’ambito istituzionale del Ministero di Cultura diretto da Padre Ernesto Cardenal. Continua a leggere

MURALISMO CINEMATOGRAFICO, FEDE e RIVOLUZIONE.

1982-1985-1z1-vista-laterale-chiesa-del-barrio-riguero-managuaArticolo di Mauro Castagnaro per la rivista “Il Regno”
Quando si pensa al rinnovamento della Chiesa latinoamericana dopo il Concilio Vaticano II, la mente va subito alla Teologia della liberazione, alle Comunità ecclesiali di base, agli innumerevoli preti, religiose, catechisti, vittime della repressione, insomma alla riflessione di fede, ai nuovi modelli di Chiesa e al martirio che l’impegno sociale ha prodotto. Noti, invece, solo in ambienti più ristretti sono la “lettura popolare della Bibbia”, la vita religiosa “inserita negli ambienti popolari”, l’educazione liberatrice e l’ecumenismo di base. Continua a leggere

MAURO CASTAGNARO: muralismo, memoria e liberazione.

b-2005-1-popoli-mensile-internazionale-di-gesuiti-dicembreMuralismo, Memoria e liberazione- “Popoli” – Mensile internazionale dei Gesuiti- Dicembre 2005-n.12

Testo di Mauro Castagnaro

Il muralismo come forma dell’espressione plastica universale ha le sue origini nelle immagini dipinte sulla volta delle caverne agli albori dell’umanità. Continua a leggere

Mario Sartor: Arte latinoamericana contemporanea.

Ed. Jaca Book, Milano, 2003

sartor-003

Gran parte della cultura artistica latinoamericana, dalla fine del periodo coloniale ai nostri giorni, è rimasta inesplorata per il mondo europeo ed è stata interpretata all’interno dei paesi che l’hanno vista nascere e svilupparsi in maniera spesso frammentaria.

La necessità di una visione globale dei fenomeni, estesi su un territorio ampio come un continente, ma variegato e fertile nelle sue componenti, ha portato alla realizzazione di questo volume in cui si fa una storia dell’arte “trasversale”, che tende ad associare quelle linee e quelle tendenze che sono riducibili a comuni denominatori, rispettando comunque le singolarità delle soluzioni così come le specificità del fare arte di ogni artista.

Continua a leggere