Lonate Pozzolo: storia della cupola di Santa Maria degli Angeli

Dipingere una cupola è sempre stato il sogno di tutti i pittori: il più bel dipingere sul più bello e perfetto degli spazi architettonici, sintesi estrema di copertura (finito) e di apertura (infinito) della casa dell’uomo.
Continua a leggere

Il caffè di Gallarate in giro per Bruxelles

La pittura muraleSTORIA DEL CAFFE’” del Centro Commerciale Laghi di Gallarate, Varese, Italia, sta viaggiando nelle piazze di Bruxelles: un camioncino trasformato in Bar/Torrefazione è completamente illustrato dai pannelli di questa opera.

Continua a leggere

Buenos Dias Don Sergio

Pubblico un interessante articolo inedito sui miei lavori, scritto qualche tempo fa dell’amica Cinzia Peschechera. Lei stessa me lo ha inviato con queste belle parole di accompagnamento: “Caro Sergio, non ricordo nemmeno chi e come mi aveva chiesto quell’articolo che tantissimi anni fa scrissi per la presentazione del tuo sito. L’ho trovato oggi, in uno scatolone pieno di ricordi su fogli di carta ormai ingiallita. Continua a leggere

Il Buon Governo

La definizione “BUON GOVERNO” oggi disorienta e trovarle politicamente un significato risulta francamente difficile.

Mentre tutti converranno, a livello mondiale, che artisticamente, pensando al “Buon Governo“, la mente corre subito agli affreschi di Ambrogio Lorenzetti nel Palazzo Comunale di Siena (detto anche Palazzo Pubblico). Questi dipinti murali realizzati tra il 1338 e il1339 sono il primo ciclo pittorico profano della storia dell’arte, ancora oggi considerato, tra le opere a noi pervenute, il capolavoro assoluto di questo grandissimo Maestro della pittura senese.

Continua a leggere

Arte religiosa o Arte della religione

Riflessioni tratte da alcuni saggi di Rudolf Arnheim raccolti nel bellissimo libro “PER LA SALVEZZA DELL’ARTE” (Ed, Saggi/Feltrinelli 1994).
Proponiamo l’accompagnamento di queste riflessioni con le illustrazioni di tre opere “religiose” realizzate nel secolo scorso:
-La “Chiesa di Notre-Dame de Toute-Grâce”, Plateau d’Assy, Alta Savoia, Francia
-La “Cappella dell’ Hospicio Cabañas”, Guadalajara, Messico
-La “Chiesa di Santa Maria de los Angeles”, Barrio Riguero, Managua, Nicaragua

Continua a leggere

San Martino al Tagliamento, affreschi

Affreschi sulla volta della Chiesa Parrocchiale di San Martino Vescovo: PROGETTO TERMINATO 1988-2011.

San Martino al Tagliamento è una bella cittadina friulana, nella Provincia di Pordenone, dove vissero i miei genitori e nonni (io invece sono nato nel comune limitrofe di San Giorgio della Richinvelda).

Questo che presento oggi, come atto conclusivo, è stato il Progetto della mia vita: non il più grande o il più importante, ma sicuramente il più appassionato e tribolato e dilatato nel tempo…e che non è stato concretamente possibile portare a compimento con la realizzazione degli affreschi  sulla volta della Chiesa parrocchiale.

Continua a leggere

AURELIO C.: le pitture murali del CEMOAR in Nicaragua

111Siamo agli ultimi giorni del 2010, che questo BLOG ha dedicato al Maestro AURELIO C.
In questa opportunità, vorremmo ricordarlo in uno dei momenti particolarmente felici della sua vita creativa.

Nel 1987 il Maestro Aurelio C. arrivò in una Nicaragua completamente stravolta dalla guerra: la prima Rivoluzione umanista, democratica e pluralista del Centro America stava subendo una brutale aggressione da parte degli Stati Uniti d’America: una vera e propria carneficina che in quei tempi gli strateghi militari del nord chiamavano “Guerra di Bassa Intensità”.

Continua a leggere

ALESSANDRA VECCHI: Guatemala tragico!

hambre-guatemalaDal Guatemala la Pittrice italiana Alessandra Vecchi ci invia due preziosi contributi: il primo su di un dipinto murale realizzato da lei e da alcuni collaboratori guatemaltechi sull’assassinio di Mons. Juan José Gerardi; e il secondo su di un video realizzato da una organizzazione indigena di Comalapa, Guatemala, sul 12 ottobre, giorno di resistenza indigena ai colonizzatori. Continua a leggere

“NOLI ME TANGERE”, San Martino al Tagliamento, Friuli

01Questo è il bozzetto della “RESURREZIONE DI GESU’” per il trittico murale che si doveva realizzare sulla volta della Chiesa Parrocchiale di San Martino al Tagliamento.
La volta scorsa abbiamo presentato “LA NATIVITA’” e prossimamente presenteremo i molti bozzetti per il pannello centrale con “LA CROCIFISSIONE”.
In questo pannello della “Resurrezione” viene in particolare rappresentato il “NOLI ME TANGERE” la cui espressione, pronunciata da Gesù Risorto a Maria Maddalena di fronte al Sepolcro, nell’originale greco del Vangelo significa «Non mi trattenere», ma in latino è poi diventata stranamente «Non mi toccare». Continua a leggere

SILVIO BENEDETTO: Arte Pubblica a RIOMAGGIORE

40059_123366874376273_114656945247266_117668_4393904_nIl nostro caro Direttore Marco Giovannelli, in vespa nella sua terza tappa(mi pare) del giro d’Italia, pubblica su Facebook alcune foto delle Cinque Terre, e in particolare una Pittura Murale sul Palazzo Comunale di Riomaggiore.

Proprio in questi giorni, su questo BLOG, ho pubblicato un pessimo esempio di Arte Pubblica: quello di Buren, Garutti e Pistoletto presentato alla Triennale di Milano…..e casualmente, quasi come una risposta, da Riomaggiore spunta un esempio abbastanza positivo di Arte Pubblica, quella realizzata dall’artista Italo-Argentino SILVIO BENEDETTO.

Continua a leggere

GOVERNATORI: murale nel Convento di San Francesco a Granada.

Governatori, particolare del murale nel Convento San Francisco di Granada

Governatori, particolare del murale nel Convento San Francisco di Granada

Città di Granada in America Latina ce ne sono varie ma la più antica, fondata l’8 dicembre del 1524 da Francisco Hernández de Córdoba, è la GRANADA del NICARAGUA: una bella cittadina coloniale e tropicale, ai piedi del Vulcano Mombacho e sulla riva del lago Cocibolca e ………a solo un centinaio di chilometri dall’”ISOLA DEI FAMOSI”.

Una delle più belle testimonianze architettoniche della colonia, nel centro storico di Granada è il Convento di San Francisco, ora trasformato in Centro Culturale e Museo.

Al suo interno il pittore italiano Maurizio Governatori nel 2000 ha realizzato una bella PITTURA MURALE che rappresenta la “Storia della Città di Granada”: a dirla con le sue parole…..” E’ un murale didattico, come nelle antiche tradizioni. Sotto ad ogni riquadro ( composizione) ci sono le descrizioni della storie, descrizioni che sono state fatte dallo storico Jorge Eduardo Arellano. Un murale che possa essere letto e compreso da tutti ,alfabetizzati e non”…..” L’intervento è stato possibile grazie ad un gruppo di lavoro molto determinato; è stato realizzato in 20 giorni e misura 100 mq “. Continua a leggere

JOSE CLEMENTE OROZCO, genio della Pittura del XX sec.

Hospicio Cabañas, Guadalajara, Messico

Hospicio Cabañas, Guadalajara, Messico

JOSÉ CLEMENTE OROZCO (1883 – 1949) è forse il più grande pittore messicano e latinoamericano e sicuramente uno dei più importanti e geniali artisti del ventesimo secolo.

Alcune sue frase autobiografiche:…”Non hanno importanza gli equivoci o le esagerazioni. Ció che conta é il coraggio di pensare a voce alta, il dire le cose come si sentono nel momento in cui si dicono. Bisogna dimostrarsi sufficientemente temerari per proclamare ció che uno crede essere la verità senza preoccuparsi delle conserguenze, e succeda quel che vuol succedere”… Continua a leggere

Pittura murale per un Buon Natale 2009

000000000BUON NATALE a tutti,

con la speranza che questo nuovo Compleanno di Gesù ci ispiri per farci tutti un poco più saggi e lungimiranti.

Gesù quasi sicuramente non è nato in questa data, ma sappiamo che è nato nella sua Palestina martoriata e occupata da interessi stranieri….. Continua a leggere

Andiamo a vederci un caffè a Gallarate

1988-1t-la-storia-del-caffe-murale-mobile-centro-commerciale-laghi-gallarateVa bene, non è solo per vedere, ma anche per degustare un buon caffè che ci si può dare appuntamento al Centro Commerciale Laghi di Gallarate.

Lì, intanto che si sorseggia un delizioso e caldo caffè, si può ammirare una pittura murale di ben 15 metri di lunghezza con rappresentata “LA STORIA DEL CAFFE’”: dal vivaio alla pianta, alla raccolta, alla lavorazione delle bacche, alla partenza dei sacchi per i paesi d’importazione.

Continua a leggere

“FUNARTE”: LA FANTASIA AL POTERE

115La fantasia al potere” era uno slogan che si usava spesso nella nostra gioventù. E nel 1982 iniziammo a concretizzare questa idea in Nicaragua, dove era in corso una Rivoluzione NUOVA, differente da tutte le precedenti, umanista, e diretta da cristiani e marxisti insieme e con il meglio di entrambe le visioni del mondo.
Ci incontrammo a Managua, alcuni pittori italiani e una trentina di studenti d’Arte nicaraguensi e creammo la leggendaria Scuola Nazionale di Arte Pubblico-Monumentale, nell’ambito istituzionale del Ministero di Cultura diretto da Padre Ernesto Cardenal. Continua a leggere