Unionbirrai BT, corso di primo livello a Gallarate

Il piccolo ma accogliente Barley House di Gallarate sarà la base per un corso di degustazione di alto livello. Quello organizzato da Unionbirrai Beer Tasters, il gruppo interno all’omonima associazione di categoria (Unionbirrai, appunto) formato da degustatori ed esperti che si occupa di diffondere la cultura brassicola in Italia, anche attraverso momenti di formazione.

Il corso in programma a Gallarate si articolerà nell’arco di dieci serate (tutte al lunedì dalle ore 21) nei mesi di febbraio (5, 12 e 26), marzo (5,12, 19 e 26) ed aprile (9, 16 e 23).  Continua a leggere

Schigi (EO) e Simonelli (Vetra) in nomination per “Birraio dell’Anno”

Il network “Fermento Birra” ha diramato quest’oggi – lunedì 4 dicembre – le nomination per il premio “Birraio dell’Anno”, tradizionale appuntamento di gennaio per quanto riguarda il panorama della birra artigianale italiana. La premiazione è prevista al teatro ObiHall di Firenze al culmine di un evento lungo tre giorni, tra il 19 e il 21 gennaio e come tradizione a proclamare i vincitori sarà la voce di Kuaska.

Dall’edizione 2015 il premio è suddiviso in due parti: accanto al riconoscimento assoluto è stato infatti previsto quello per la categoria “Emergenti” dedicata a quei birrai che conducono un’attività da meno di due anni.  Continua a leggere

Natalizie varesotte: ecco la “Rusca” e la “Babbo Riserva”

Il primo giorno di dicembre è probabilmente quello “giusto” per dare il via al discorso delle “Birre di Natale”. Proprio oggi infatti, nel Varesotto, due birrifici lanciano la propria “speciale” dedicata a questo periodo.

Si tratta della ormai tradizionale “Rusca” del Birrificio Settimo e della “Babbo Riserva” del gallaratese A Tutto Malto.
In entrambi i casi saranno i locali direttamente collegati ai birrifici a tenere a battesimo la nuova produzione dedicata alle festività invernali.  Continua a leggere

Homebrewing: il corso di Confartigianato slitta a inizio marzo

Qualche tempo fa vi avevamo avvisato del lancio, da parte di Confartigianato Varese, di un nuovo corso dedicato agli homebrewers tenuto da diversi professionisti del settore brassicolo che operano in provincia (o appena al di fuori dei confini varesotti).

Per questioni logistiche e temporali dovute ad alcuni impegni interni, però, lo staff degli organizzatori che fa capo a Versione Beta (il laboratorio di formazione creato da Confartigianato) ha preferito rinviare il corso di circa tre mesiContinua a leggere

50&50 in rosa: arriva la NEIPA “Pinky Noise”

Arriva una novità firmata da uno dei più vivaci produttori del territorio, il birrificio varesino “50&50” condotto da Elia Pina e Alberto Cataldo. Tra circa un mese, infatti, arriverà sul mercato una fruit NEIPA (che segue di quasi un anno la “Juicy MF”) dall’inconsueto colore rosa, ripreso anche nel nome: “Pinky Noise”.

La prima immagine della Pinky Noise

«Una birra che mi frullava in testa da un paio d’anni e che alla fine ho realizzato – spiega Elia – utilizzando ingredienti particolari come lamponi, mirtilli, vaniglia e lattosio, oltre alla luppolina cryo hops, un prodotto in polvere che conferisce aromi intensi e pronunciati».

Continua a leggere

Varese: un corso “intensivo” con Diego Bernori

I lettori di Malto Gradimento hanno già conosciuto la figura di Diego Bernori, veronese di origine e docente al celebre Doemens di Monaco di Baviera, la sua città d’adozione nella quale ha anche il privilegio di essere uno dei pochissimi stranieri ad avere un posto fisso ai tavoli della mitica birreria HB. (QUI l’articolo in cui ne abbiamo parlato)

Diego Bernori in una sua precedente visita a Varese

Bernori ha avviato da tempo una collaborazione “varesina”, quella con il negozio “Luppoli e Uva” di Masnago dei fratelli Adriano e Francesco Mangia, realtà piccola ma attenta e attiva nel piccolo mondo brassicolo cittadino, che propone per domenica 12 novembre un corso concentrato in un’unica giornata, il cui docente sarà proprio Diego.  Continua a leggere

Da Confartigianato Varese un assist per gli aspiranti birrai

C’è una nuova e interessante possibilità per chi vuole imparare le basi del mestiere del birraio e, a differenza di altre occasioni, la proposta arriva da un’associazione di categoria tra le più rilevanti del nostro territorio.

Parliamo di Confartigianato Imprese Varese, che sta lanciando in questi giorni un corso particolarmente articolato, destinato a chi vuole crescere nel campo dell’homebrewing e anche a chi è interessato ad accostarsi alla professione di birraio.  Continua a leggere

La prima cotta del Birrificio Sociale di Malnate

Il progetto del primo “birrificio sociale” della provincia di Varese prosegue.

Dopo il nostro articolo e la successiva presentazione alla cittadinanza, il BS di Malnate ha iniziato a proporre le proprie birre ai potenziali clienti, sia pubblici sia privati e oggi – venerdì 6 ottobre – ha realizzato la prima cotta in assoluto.  Continua a leggere

Un’altra acquisizione: Heineken si prende il Birrificio Hibu

Anche il gruppo Heineken “fa la spesa” tra i birrifici artigianali italiani e per la prima volta è una realtà craft lombarda a essere acquisita dall’industria. Tramite una società controllata, la Dibevit, il colosso olandese ha acquistato il 100% del Birrificio Hibu, solida azienda con sede in Brianza della quale avevamo parlato in QUESTO articolo, pochi mesi fa.

Lo stand di Hibu all’edizione 2017 di Beer Attraction

Il nome di Hibu era da tempo nella lista dei birrifici in odore di cessione ma fino a oggi i rumors non si erano concretizzati. Nei giorni scorsi però era accaduta una cosa che anche Malto Gradimento aveva accennato: Hibu aveva deciso all’ultimo momento di non partecipare a Chiarescure Festival, manifestazione tenutasi a Milano lo scorso weekend.  Continua a leggere

Milano, con Chiarescure Festival si svela il consorzio dei birrifici lombardi

“Fabbrica Orobia” è uno spazio espositivo che si trova nella zona sud-est di Milano (via Orobia, al 15) che si appresta a ospitare un nuovo festival birrario che promette, però, di essere il cuore di una importante novità.

Chiarescure Festival – poi vediamo perché si chiama così – è infatti la prima uscita pubblica di un nuovo soggetto, il Consorzio Birrifici Artigianali Lombardi, costituitosi da poco tempo e subito impegnato nella realizzazione di questo evento. Di fatto la presentazione al mondo di una realtà nata per iniziativa di uno dei personaggi più importanti della scena nazionale, Agostino ArioliContinua a leggere