A cosa serve un SEO Specialist ?

Nel web ci sono milioni di siti, ognuno dei quali ha come obiettivo posizionarsi il più in alto possibile sui motori di ricerca; un’attività molto difficile che sempre più spesso viene affidata a degli specialisti che si chiamano SEO.

Ma a cosa serve un SEO Specialist ?
Spesse volte mi viene fatta questa domanda perchè molta gente crede che per fare posizionamento sui motori di ricerca sia sufficiente scrivere una lista di parole chiave nel meta tag keywords delle pagine di un sito.

Prima di tutto non solo non è così facile, ma i vantaggi di avvalersi della consulenza di un SEO Specialist vanno ben oltre al raggiungimento di questi obiettivi.

Il ruolo di un SEO è soprattutto quello di “educatore” e controller delle persone che scrivono e gestiscono i contenuti e dell’architettura del CMS che viene utilizzato per gestire il sito.

Vediamo ora in che modo con alcuni esempi, non prima di aver fatta la doverosa premessa che le variabili in gioco sono talmente tante che servirebbero decine di post per spiegarne solo le più importanti.

Comincio dalla funzione di “educatore“, che ho rigorosamente virgolettato perchè non è compito del SEO insegnare l’educazione alla gente, dovrebbero averci pensato mamma e papà, è però suo compito educare i gestori del sito in modo che essi comprendano le regole necessarie per garantirne una buona reputazione.

Nell’era digitale in cui viviamo ogni sito rappresenta una persona, un’azienda… e la sua reputazione è tanto importante quanto quella di chi ci sta dietro, se non si conoscono le regole del mondo digitale si rischia di penalizzare l’immagine e il posizionamento del sito perchè i motori di ricerca ( in particolare Google ) tendono a retrocedere i siti che a volte anche inconsapevolmente hanno fatto della cose che hanno infranto le loro linee guida che possiamo paragonare alle leggi della vita off line.

Immagina cosa potrebbe succederebbe a VareseNews se uno dei giornalisti si mettesse sistematicamente a linkare siti che per mille motivi non hanno una buona reputazione digitale; alla lunga Varesenews si metterebbe in cattiva luce agli occhi dei motori di ricerca e verrebbe penalizzato.
Quella dei Bad Link è una piaghe che penalizza tantissimi siti, a volta come detto anche inconsapevolmente ! Non succederebbe mai invece ad un sito gestito da adetti “educati” da un SEO.

E ora veniamo alla funzione di controller che è la seconda che oggi ho deciso di spiegarti.

Molta gente non sa che i motori di ricerca sono molto curiosi e che spesse volte, se non c’è un SEO che gli impedisce di farlo, indicizzano tutto anche delle pagine con delle informazioni riservate.
Nella mia carriera mi è capitato più volte di imbattermi in documenti imbarazzanti indicizzati su Google, anche in prima pagina perchè di argomenti di nicchia e che ora per motivi di privacy non voglio indircarti; un SEO impedirebbe di fare queste basse figure.

Eccomi alle conclusioni; se sei un imprenditore e se qualche volta ti sei chiesto a cosa ti servirebbe un SEO ? E’ fondamentale considerare che il risultato misurabile delle azioni di ottimizzazione di un sito web è legato a innumerevoli fattori, alcuni dei quali dovrebbero essere messi sotto il controllo di un professionista SEO, il Web è diventato una parte fondamentale della tua identità digitale.

Fabio Dell’Orto
Internet Strategist
www.fabiodellorto.com
info: info@fabiodellorto.com – 3332205868

6 Commenti a “A cosa serve un SEO Specialist ?”

  • alexa:

    Unica precisazione:
    il content management system, si scrive in acronimo CMS e non CSM che in Italia è il Consiglio Superiore della Magistratura. Saluti.

  • @alexa

    grazie, non mi ero accorto dell’errore di battitura… :)

  • SILVIA PASI:

    Buongiorno Fabio,
    ti scrivo in merito alla tua più che esaustiva illustrazione del ruolo del SEO specialist all’interno di un’azienda/agenzia.
    Io lavoro a Mediaset, ma nell’ultimo periodo mi sto guardando attorno per poter valutare altre posizioni e altri mercati per il mio futuro.
    Proprio in questi giorni mi è stata proposta una posizione di SEO specialist Junior presso una grossa agenzia di New Media, e io sinceramente non mi sento per nulla ferrata nel campo. Io però a Mediaset seguo personalmente lato marketing e comunicazione l’intero sito Mediaset Premium, e quindi diciamo che se potessi approfondire meglio non sarebbe poi così lontano dalle mie capacità e dai miei interessi.
    Per questo ti chiedo un semplice aiuto su come posso “imparare” a ricoprire un tale ruolo, e come posso saperne di più. Anche solo dei libri di testo specifici sarebbero un aiuto, se poi hai anche altri modi/mezzi da consigliarmi più che volentieri.
    Sicuramente l’agenzia sarà disposta ad affiancarmi nella formazione iniziale, ma è anche vero che non mi presento mai impreparata sul mio lavoro, per questo ci terrei ad approfondire quanto possibile prima di incontrarli o contattarli nuovamente.

    Grazie mille anticipatamente,
    Silvia Pasi

  • sara:

    Ciao, ma che studi e/o esperienze bisogna aver fatto per essere un SEO specialist?

  • Non c’è un percorso scolastico ben definito, una buona conoscenza delle rete Internet, tanta passione… se cerchi in rete troverai la risposta alla tua domanda.

Lascia un Commento