Sei in: VareseNews / Busto Arsizio / Due concerti per ricordare "don Lolo" - 15/02/2008
 
Condividi su Facebook
Busto Arsizio

Due concerti per ricordare "don Lolo"

Sabato 16 il Corpo Musicale Pro Busto e martedì 19 febbraio il coro del Liceo Classico Crespi ricorderanno don Isidoro Meschi, indimenticato esempio di carità cristiana
Ingrandisci testo Riduci testo  |   Versione stampabile Stampa  |   Invia articolo a un amico Invia   |   Scrivi alla redazione Scrivi
immagine di separazione

A 17 anni dalla sua scomparsa, don Isidoro Meschi resta vivo nella memoria di Busto. 

Tra le iniziative organizzate per rendere omaggio al sacerdote, martire della carità, si segnala l’ormai tradizionale “Concerto di San Valentino”, organizzato dal Liceo Classico “Daniele Crespi” con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, in programma martedì 19 febbraio al teatro Sociale di piazza Plebiscito. Saranno gli stessi studenti del liceo, dove don Isidoro ha insegnato per anni, ad esibirsi: il coro della scuola, come da consuetudine, offrirà due rappresentazioni: una al mattino per gli studenti e un’altra alla sera, alle ore 21.00, per le autorità e la cittadinanza.

Anche il Corpo Musicale Pro Busto terrà un concerto per ricordare il sacrificio di don Lolo sabato 16 febbraio alle ore 16.30 nella Basilica di San Giovanni.  

Il gruppo musicale, diretto dal maestro Franco Conetta, presenterà tra gli altri, brani tratti dalla Turandot di Giacomo Puccini e dall’Aida Giuseppe Verdi.

15/02/2008
fonte: Comune di Busto Arsizio
Tag Articolo
Multimedia
VareseNews TV Gallerie fotografica VareseNews Radio VareseNews Podcast
Dalla Home
Varese, coraggio
e harakiri a Crotone Varese, coraggio e harakiri a Crotone
I biancorossi, senza otto giocatori, segnano due volte con un grande Pavoletti. ...
Nel cantiere del futuro
ospedale Del Ponte Nel cantiere del futuro ospedale Del Ponte
Ormai completato lo scheletro della nuova ala, il direttore spiega le prossime f ...
Sigilli alla fonderia Bossi:
"Grave mancanza di sicurezza" Sigilli alla fonderia Bossi: "Grave mancanza di sicurezza"
Ispettorato e Asl sono entrati questa mattina (giovedì) nell'azienda e hanno dis ...