Luino VaresNews Home Page

Sei in: VareseNews / Comuni / Luino / Furto al ristorante con acrobazie: arrestato - 1/04/2012
 
Condividi su Facebook
Condividi:
Luino

Furto al ristorante con acrobazie: arrestato

Operazione dei militari luinesi che grazie a serrate indagini fanno scattare le manette. "Camminava come un gatto sul soffitto a vetri"
Ingrandisci testo Riduci testo  |   Versione stampabile Stampa  |   Invia articolo a un amico Invia   |   Scrivi alla redazione Scrivi
immagine di separazione
carabinieriAveva già scontato la pena definitiva per cinque furti tra il maggio e il settembre 2010. E certo, dicono gli investigatori della compagnia di Luino, Nnon si aspettava di ritornare in carcere. Invece un giovane di 24 anni, luinese è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Luino in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare che gli è stata notificata all’ alba di oggi presso la propria abitazione.
Il ragazzo aveva già scontato la pena definitiva per cinque furti commessi nel periodo compreso dal 03 maggio al 17 settembre 2010, ma mancava ancora, fra il novero dei reati commessi, quello del 31 agosto del 2011, quando è accusato di essersi reso responsabile di un altro furto ai danni di un ristorante pizzeria di Luino.
Le indagini condotte dei militari luinesi hanno permesso di accertare che il 24 enne era penetrato nell'esercizio rubando la somma di circa duemila euro, contenuta in una cassetta di sicurezza e in una macchinetta cambia soldi per video giochi.
Il ragazzo era noto alle forze dell’ordine, poiché in passato si era reso responsabile di furti in esercizi pubblici aventi un solo obiettivo: il denaro contenuto nella cassa.
Le indagini immediatamente condotte avevano permesso di verificare che agiva in orario di chiusura al pubblico, di notte, da solo. Durante la chiusura settimanale, approfittando dello scarso traffico stradale, nonostante il posto fosse al centro di Luino, il giovane, per commettere i furti, non esitava a compiere delle vere e proprie acrobazie, come, ad esempio, arrampicarsi per diversi metri e poi, come un gatto, camminare sul prefabbricato in vetro e metallo di un esercizio pubblico e, con il rischio che la struttura cedendo lo facesse precipitare, percorrerla allo scopo di raggiungere il terrazzo ove aveva sfondava una porta-finestra. carabinieri luino
Le indagini condotte, hanno avuto il momento centrale nel sopralluogo. Condotto dal personale del N.O.R. della Compagnia Carabinieri Luinese con meticolosità, aveva consentito di ricostruire i movimenti e raccogliere, a carico dell’arrestato, inconfutabili indizi di colpevolezza, reperiti sul luogo del furto, attraverso ottimi spunti investigativi (impronte di scarpe, guanti lasciati in una vicina strada etc..)
All’alba di oggi i militari si sono presentati sotto l’abitazione ed hanno chiesto che, per quel reato, si pagasse il conto. Hanno così eseguito l’Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Varese. Il 24 enne è stato arrestato.
Le indagini condotte dai carabinieri sono state coordinate dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Varese Dott. Tiziano Masini, mentre il provvedimento porta la firma del Gip Natalia Imarisio. Il giovane è stato accompagnato presso il Carcere dei Miogni.
1/04/2012
Tag Articolo
Dalla Home
La grinta del Varese 
manda il Bari al tappeto La grinta del Varese manda il Bari al tappeto
Alla presenza del possibile nuovo socio Kaled Shikh, i biancorossi di Bettinelli ...
Openjobmetis, un anticipo 
da sfruttare contro Reggio Emilia Openjobmetis, un anticipo da sfruttare contro Reggio Emilia
La Grissin Bon è alle prese con molte assenze, Varese recupera Daniel ma è senza ...
Meridiana, doccia fredda: l'azienda tira dritto con i licenziamenti Meridiana, doccia fredda: l'azienda tira dritto con i licenziamenti
Dopo l'incontro di venerdì 24 ottobre la compagnia rompe gli indugi e riapre la ...