Marnate VaresNews Home Page

Sei in: VareseNews / Comuni / Marnate / Nati per leggere, i bambini incontrano i libri - 26/04/2012
 
Condividi su Facebook
Condividi:
Bambini

Nati per leggere, i bambini incontrano i libri

Il sistema bibliotecario di Busto e Valle Olona propone un calendario fitto di appuntamenti in tutte le biblioteche della zona per bambini dai 3 ai 6 anni con l'obiettivo di avvicinarli al mondo della lettura
Ingrandisci testo Riduci testo  |   Versione stampabile Stampa  |   Invia articolo a un amico Invia   |   Scrivi alla redazione Scrivi
immagine di separazione
Si chiama "Nati per Leggere" la serie di appuntamenti per bambini dai 3 ai 6 anni realizzato dal Sistema Bibliotecario di Busto Arsizio e Valle Olona e che comprende le biblioteche di Busto Arsizio, Castellanza, Olgiate Olona, Marnate, Gorla Minore, Gorla Maggiore, Fagnano Olona e Solbiate Olona. Tutte queste biblioteche aderiscono anche per il 2012 al progetto nazionale proponendo letture animate e attività sia per utenza libera che dedicate alle classi delle locali scuole dell’infanzia, che si svolgeranno a partire dal mese di aprile fino a dicembre. Le attività proposte, presentate questa mattina, giovedì, dagli assessori alla cultura di Busto Arsizio e Gorla Minore (Mario Crespi e Daniele Mantegazza) saranno a cura di diverse compagnie teatrali e professionisti dell’animazione per bambini: Marta Caja, Claudia Donadoni e Giovanna Massironi, Associazione Retroscena Luna e Gnac, Compagnia La Fa Bù, Teatro della Corte di Michela Cromi.

Il primo appuntamento è previsto per sabato 28 aprile alle ore 16.00 presso la Biblioteca di Busto Arsizio con “Il mangiastorie”, lettura animata a cura di Giovanna Massironi, proposta per utenza libera. L’attività si articola intorno al concetto di cibo, prendendo come spunto storie in cui il cibo ha un ruolo da protagonista o un ruolo chiave. L’obiettivo è di promuovere attraverso il gioco e la lettura un rapporto “educato” con il cibo. Venerdì 4 maggio a partire dalle ore 9.30 l’appuntamento è presso la Biblioteca di Marnate per due letture animate con la tecnica del Kamishibai (teatrino giapponese) a cura dall’Associazione Retroscena Luna e Gnac dal titolo “Topini e colori”, proposte per i bambini della locale scuola dell’infanzia. Il testo della lettura è di Leo Lionni, artista, scultore, pittore e scrittore con lo straordinario dono di saper entrare nella mente dei bambini. La lettura animata “Topini e colori” verrà proposta anche sabato 19 maggio alle ore 10.30 alla Biblioteca Enzo Biagi di Fagnano Olona per utenza libera e mercoledì 30 maggio alle ore 9.30 presso la Biblioteca di Olgiate Olona per i bambini della locale scuola dell’infanzia.

Nella mattina di martedì 8 maggio a partire dalle 9.30 presso la Biblioteca di Solbiate Olona l’Associazione Retroscena Luna e Gnac proporrà due letture animate per i bambini della locale scuola dell’infanzia dal titolo “Storie da mangiare”, sempre realizzate con la tecnica del Kamishibai. Storie per avvicinare i bambini al cibo, inteso come gioco e come divertimento.
Sabato 12 maggio alle ore 16.00 sarà la volta di Claudia Donadoni che, presso la Biblioteca di Busto Arsizio, proporrà la lettura animata “Farne di tutti i colori”, per utenza libera. L’attività proposta si snoda attraverso la lettura di racconti per bambini illustrati intorno alla vita di pittori, scultori quali Mirò, Picasso, Burri ed altri.  Seguirà la rielaborazione mirata alla creazione, da parte dei bambini, di una copertina di un libro.

Mercoledì 30 maggio alle ore 10.30 presso la Biblioteca Giampiero Mari di Gorla Maggiore l’Associazione Retroscena Luna e Gnac proporrà la lettura animata con la tecnica del Kamishibai dal titolo “Tutti diversi, tutti colorati” proposta ai bambini della locale scuola dell’infanzia. L’intercultura raccontata ai bambini con fiabe dal mondo. Domenica 3 giugno alle ore 16.00 presso la Corte Cultura di Palazzo Cicogna a Busto Arsizio sarà la volta dello spettacolo “Il cortile dei giochi dimenticati” nato dalla collaborazione tra Marta Caja, Claudia Donadoni e Giovanna Massironi e proposto per utenza libera. Il pomeriggio all’interno della Corte Cultura sarà dedicato ai giochi e alla vita di cortile tra musica, letture, ricordi, emozioni ed animazioni. E’ previsto un laboratorio sul tema con l’esposizione dei lavori realizzati dai partecipanti.

Mercoledì 6 giugno a partire dalle ore 9.30 presso la Biblioteca di Olgiate Olona l’Associazione Retroscena Luna e Gnac proporrà due letture animate per i bambini della locale scuola dell’infanzia dal titolo “Non mi piacciono gli spinaci!”. Chi è inappetente e chi divora tutto, chi odia le verdure e chi adora le patatine. Perché si parla tanto di cibo? Perché mangiare è bello, ma anche perché diciamo cibo e intendiamo tante altre cose: crescere, donare, avere cura, sperimentare, conoscere.
Sabato 29 settembre alle ore 16.00 sarà la volta di Marta Caja che proporrà presso la Biblioteca di Busto Arsizio la lettura animata dal titolo “Raccontami una storia”, per utenza libera. Si tratta di un gioco teatrale interattivo con accompagnamento musicale, in cui i bambini saranno coinvolti partecipando attivamente alla narrazione della storia.

Dall’8 all’11 ottobre dalle ore 10.30 presso la Biblioteca di Gorla Minore si terranno quattro letture animate a cura del Teatro della Corte di Michela Cromi, proposte per le classi della locale scuola dell’infanzia. Le letture saranno tratte da “Le storie di Contasù”. Coinvolgenti storie, raccontate con l’aiuto di oggetti, costumi, piccoli strumenti, canzoncine e quant’altro possa stimolare l’immaginazione dei piccoli spettatori, chiamati a partecipare attivamente al racconto.
Sabato 13 ottobre alle ore 16.00 presso la Biblioteca di Busto Arsizio si svolgerà la lettura animata a cura di Claudia Donadoni “Scopriamo la terra dei grandi laghi”, proposta per utenza libera. La lettura si articola attraverso racconti che vedono protagonisti il nostro territorio e la nostra Provincia, che grandi autori per bambini, come per esempio Roberto Piumini, hanno deciso di andare a scoprire. Conoscere e rielaborare dialoghi, filastrocche, canzoni, immagini da colorare e utilizzare come pagine di un nuovo libro che parli di noi.
Sabato 20 ottobre alle ore 10.30 presso la Biblioteca Enzo Biagi di Fagnano Olona si svolgerà una lettura per utenza libera a cura di Giovanna Massironi, dal titolo “Cioccolatina”. I bambini saranno coinvolti nella lettura della storia che sarà il punto di partenza per un viaggio della mente ed una avventura della fantasia.
Sabato 27 ottobre alle ore 16.00 presso la Biblioteca di Busto Arsizio si svolgerà la lettura animata a cura di Claudia Donadoni “Scienza in gioco!” proposta per utenza libera. La lettura prende spunto da racconti che trattano fenomeni scientifici.
Sabato 10 novembre alle ore 16.00 presso la Biblioteca di Busto Arsizio si svolgerà la lettura animata a cura di Marta Caja “La storia del Califfo Cicogna”, proposta per utenza libera. Si tratta di un gioco teatrale costruito partendo dal libro di Haauff Wilhelm.

Sabato 17 novembre alle ore 10.30 presso la Biblioteca Enzo Biagi di Fagnano Olona si svolgerà una lettura per utenza libera dal titolo “Fiocco e Nuvola”, in cui Giovanna Massironi, attraverso la narrazione, illustrerà la nascita del suo libro ai bambini. In occasione della “Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza” martedì 20 novembre alle ore 20.30 presso il Museo del Tessile di Busto Arsizio si terrà lo spettacolo “Trame e intrecci”, nato dalla collaborazione tra Marta Caja, Claudia Donadoni e Giovanna Massironi e proposto per utenza libera. Le sale del Museo del Tessile ospiteranno un evento che, prendendo spunto dal concetto di trama e intreccio, toccherà il tema dei legami affettivi e familiari. 

Sabato 24 novembre alle ore 16.00 presso la Biblioteca di Busto Arsizio si terrà la lettura animata tratta dal racconto “Fiocco e Nuvola”, proposta da Giovanna Massironi per utenza libera. E’ la storia di un fiocco di neve che non vuole scendere sulla terra, accompagnata da musica e danza. Sabato 15 dicembre alle ore 16.00 presso la Biblioteca di Busto Arsizio si svolgerà la lettura animata a cura di Marta Caja “Schiaccianoci e il re dei topi”, proposta per utenza libera.
In autunno il sabato pomeriggio presso la Biblioteca di Castellanza si svolgeranno le letture animate “Non mi piacciono gli spinaci!”, a cura dell’Associazione Retroscena Luna e Gnac e “Tempo di semina per il contadino”, a cura della Compagnia La fa bù, proposte entrambe per utenza libera. Due letture in cui il cibo e gli animali saranno protagonisti. L’ingresso a tutti gli incontri è gratuito.
26/04/2012
Dalla Home
Troppo smog: stop
alle auto vecchie e giù
i caloriferi di un grado Troppo smog: stop alle auto vecchie e giù i caloriferi di un grado
Lo decide Palazzo Estense dopo lo sforamento dei livelli di polveri fini nell’ar ...
Colpo di scena a Palazzo,
si spacca l'Ncd Colpo di scena a Palazzo, si spacca l'Ncd
Nella notte scatta l'operazione politica. L'assessore Angelini passa con Forza I ...
Rivive dopo 30 anni
la salita al Sacro Monte
di Papa Giovanni Paolo II Rivive dopo 30 anni la salita al Sacro Monte di Papa Giovanni Paolo II
Dal 2 novembre sarà aperta al pubblico una singolare mostra "open air" sul Viale ...