Time Motors
Sei in: VareseNews / Lettere al direttore / Solidarietà al direttore dell'Inps di Tradate - 8/05/2013
 
Condividi su Facebook

Solidarietà al direttore dell'Inps di Tradate

Ingrandisci testo Riduci testo  |   Versione stampabile Stampa  |   Invia articolo a un amico Invia   |   Scrivi alla redazione Scrivi
immagine di separazione
sono una ex collega del direttore INPS di Tradate. Purtroppo apprendo solo ora questa brutta notizia dell'inconveniente che gli è capitato e vorrei fargli giungere tramite la vostra redazioone questa mail e vi ringrazio.

Ero già da anni dipendente INPS quando Ferrini è stato assunto presso la Sede di Varese ed ho avuto modo di conoscerlo sin dai suoi primi passi all'INPS. Alla data dell'assunzione era molto giovane. E' sempre stata una persona educata, corretta con tutti, impegnata sul posto di lavoro e stimata dai superiori. colleghi e clienti utenti. Sono molto dispiaciuta dell'accaduto e vorrei esprimergli la mia vicinanza oltre all'augurio di rimettersi al più presto sia fisicamente che psicologicamente. Vorrei anche dire che spesso capita che alcuni clienti utenti purtroppo si presentino ai nostri uffici prevenuti e proprio a queste persone sarebbe opportuno far sapere che la maggior parte dei pubblici dipendenti non sono quelli che fanno notizia in televisione per assenteismo ecc., al contrario proprio la stragrande maggioranza (peccato che non facciano notizia) svolgono il proprio lavoro con serietà e professionalità proprio come il collega Ferrini. Oggi purtroppo la grave crisi che stiamo subendo un po’ tutti tende ad esasperare ancor di più gli animi delle persone in generale e peggio ancora quelli di chi ha gravi difficoltà economiche, na fatti del genere non sono assolutamente giustificabili per nessun motivo.

Ciao Ferrini, ti ricordo con affetto, so quanto vali nell'ambito lavorativo e come persona perciò non ti lasciare abbattere da questo fatto anche perché sono sicura che da oggi le persone avranno modo di apprezzarti ancora di più anche se non devi dimostrare niente a nessuno perché da sempre hai dimostrato quanto vali. Un abbraccio. 
8/05/2013
Carmela Ceriotti
Multimedia
VareseNews TV Gallerie fotografica VareseNews Radio VareseNews Podcast
Dalla Home
Si completa la "rivoluzione":
il pronto soccorso
cambia marcia Si completa la "rivoluzione": il pronto soccorso cambia marcia
Si stanno avviando i nuovi servizi pensati per alleggerire la pressione sul PS d ...
Masterplan Piazza Repubblica,
la Provincia blocca tutto Masterplan Piazza Repubblica, la Provincia blocca tutto
Oggi nessuna firma. Villa Recalcati ha chiesto del tempo per effettuare una valu ...
Ladri di biciclette:
bottino da 200 mila euro Ladri di biciclette: bottino da 200 mila euro
I ladri hanno fatto razzia nel capannone che ospita la sede della squadra profes ...