Sei in: VareseNews / Lettere al direttore / Coltivatore di marijuana sorpreso da involontaria visita dei carabinieri - 20/09/2003
 
Condividi su Facebook
Biandronno

Coltivatore di marijuana sorpreso da involontaria visita dei carabinieri

Biandronno – Indagano sui furti ma scoprono 6 chili di foglie di mariuana stese ad essiccare. Operaio arrestato per spaccio
Ingrandisci testo Riduci testo  |   Versione stampabile Stampa  |   Invia articolo a un amico Invia   |   Scrivi alla redazione Scrivi
immagine di separazione
Un sabato tranquillo per un operaio di trent’anni residente a Biandronno. O almeno così si prospettava. Quanto insomma può essere tranquillo qualcuno che sa di avere in casa 6 chili di piante di marijuana. E l’ultima cosa che vuole è trovarsi sull’uscio di casa tre solerti carabinieri che vegliano sulla tranquillità del quartiere. Così da un normale controllo di routine ne è scaturita la sorpresa: un autentico tappeto di erba per tutta la casa e l’arresto per detenzione del giovane. E’ successo ieri mattina: una pattuglia di tre carabinieri stava svolgendo un controllo nell’ambito di un’indagine scaturita da alcuni casi di furto avvenuti di recente nella zona. Si sono presentati in diverse abitazioni in cerca di eventuali informazioni utili. Finché non si sono imbattuti in quella porta. Al suono del campanello, l’uomo si è limitato a rispondere dall’interno osservando con trepidazione i militari dallo spioncino. Alle richieste pressanti, il giovane ha finalmente capitolato: i carabinieri si sono trovati di fronte un uomo nervoso, tremante. Un sospetto, dapprima, poi la conferma “olfattiva”: un acre odore, inconfondibile. Messi in allarme i carabinieri si sono fatti strada e a parte lo spinello acceso nell’abitazione dell’uomo hanno trovato un’intera piantagione di marijuana. Sei chili di foglie stese ad essiccare, sparsi per ogni angolo della casa. Ai militari non è rimasto altro da fare che prendere il consegna e l’operaio portarlo in questura con l’accusa di detenzione di stupefacenti con fine di spaccio.
20/09/2003
Multimedia
VareseNews TV Gallerie fotografica VareseNews Radio VareseNews Podcast
Dalla Home
"Chiara non ha l'Ebola,
la quarantena
è una precauzione" "Chiara non ha l'Ebola, la quarantena è una precauzione"
A scrivere a VareseNews è Giorgio, il fratello di Chiara Maretti, l'ostetrica va ...
Un socio pakistano per il Varese? Un socio pakistano per il Varese?
Secondo alcune indiscrezioni un imprenditore asiatico sarebbe vicino a rilevare ...
Un pacco di sale
al posto dell'iPhone
ma facebook lo smaschera Un pacco di sale al posto dell'iPhone ma facebook lo smaschera
Gli agenti del commissariato di Busto Arsizio sono risaliti al 27enne che aveva ...