Sei in: VareseNews / Insubria Università / Un docente indiano dà il via al corso per imprenditori senza confini - 25/09/2010
 
Condividi su Facebook
Università

Un docente indiano dà il via al corso per imprenditori senza confini

Il professor Pinaki Dasgupta inaugurerà le lezioni della laurea magistrale in Imprenditorialità e management internazionale dell'Università dell'Insubria
Ingrandisci testo Riduci testo  |   Versione stampabile Stampa  |   Invia articolo a un amico Invia   |   Scrivi alla redazione Scrivi
immagine di separazione
il nuovo corso di laurea magistrale in Imprenditorialità e management internazionaleSarà inaugurato da una lezione speciale del professor Pinaki Dasgupta dell’Indian Institute of Foreign Trade di Dehli (India), il nuovo corso di laurea magistrale in Imprenditorialità e management internazionale (Global entrepreneurship and management), attivato quest’anno a Varese alla Facoltà di Economia dell’Università dell’Insubria e diretto dal professor Alberto Onetti.

La lezione, rigorosamente in lingua inglese, si svolgerà il 28 settembre 2010, alle ore 14.00, nell’aula 9 della sede di via Monte Generoso.

Lo studioso, esperto di marketing, aprirà il Corso di Innovation Management tenendo una lectio magistralis su How to Approach Innovation in Emerging Countries, ossia come introdurre prodotti innovativi nei Paesi emergenti con particolare attenzione al mercato indiano. In tali Paesi innovare e avere successo significa inventare prodotti semplici (si parla di “frugal innovation”), capaci di funzionare in situazioni estreme (bassa copertura, assenza di corrente elettrica, …) e con costi estremamente ridotti (vista la povertà della popolazione). Innovare vuole dire quindi ripensare al prodotto per renderlo vendibile su quei mercati che sono enormi. Una prospettiva di grande attenzione alla funzione d’uso estremamente utile anche per chi vuole lanciare prodotti innovativi nei Paesi industrializzati.

«I mercati emergenti sono le nuove realtà con cui i giovani devono sapersi confrontare perché il futuro – neanche molto lontano - dell’economia sarà guidato da là - afferma Alberto Onetti - per questo ho pensato di lanciare un segnale forte invitando un illustre collega proprio dall’India per aprire il nostro nuovo corso di laurea specialistica. Credo che aprirsi a queste realtà sia una caratteristica imprescindibile per i manager e gli imprenditori di oggi, che sono le figure che vogliamo formare nel nostro percorso di laurea».

Il corso di laurea in Imprenditorialità e management internazionale (Global Entrepreneurship and Management), nasce dalla constatazione che globalizzazione e innovazione interessano ormai tutte le imprese qualunque sia la loro dimensione e il settore di appartenenza; Global Entrepreneurship and Management si sostanzia in un percorso didattico completamente nuovo che si propone di fornire strumenti di management per operare in contesti complessi e dinamici. Particolare attenzione sarà riservata alle problematiche delle startup e degli spin-off tecnologici. Fulcro del corso di laurea saranno testimonianze aziendali e uso della lingua inglese.
Il corso si articola in due separati indirizzi: Management delle imprese internazionali (direttore: professor Alberto Onetti) e Management degli intermediari e dei mercati finanziari (direttore: professoressa Cristiana Schena).
I due percorsi di studio portano a diversi sbocchi professionali, per l’indirizzo in Management delle imprese internazionali si profila la possibilità di trovare impiego all’interno delle diverse funzioni aziendali (marketing, finanza, human resources, information systems, operations, sales, …) così come a supporto del top management nella definizione delle strategie e dei modelli di business; o di avviare attività imprenditoriali proprie (startup e spin-off), anche in contesti di business innovativi.
I laureati in Management degli intermediari e dei mercati finanziari potranno aspirare a impiegarsi in banche e intermediari finanziari con competenze nell’ambito della gestione e del controllo o in organi di controllo ed autorità di vigilanza del sistema finanziario.
25/09/2010
Multimedia
VareseNews TV Gallerie fotografica VareseNews Radio VareseNews Podcast
Tag della settimana
Dalla Home
Il doping come la coca:
100mila dosi sequestrate,
11 indagati Il doping come la coca: 100mila dosi sequestrate, 11 indagati
Operazione dela gdf contro il transito di sostanze dopanti dall'aeroporto è stup ...
Una casa rifugio per aiutare le donne vittime di violenza Una casa rifugio per aiutare le donne vittime di violenza
Uno stabile di due piani, anonimo, e riservato darà ospitalità alle vittime dell ...
Piccolo non è più bello, all'aerospaziale serve una visione Piccolo non è più bello, all'aerospaziale serve una visione
Il distretto lombardo concentra in un solo territorio un'expertise completa, un ...