Sei in: VareseNews / Italia/Mondo / Trenitalia, variazioni d’orario: le novità dal 26 marzo in Lombardia - 24/03/2006
 
Condividi su Facebook
Ferrovie

Trenitalia, variazioni d’orario: le novità dal 26 marzo in Lombardia

Il processo di revisione dell’orario, attuato attraverso un serrato confronto con Regioni e Associazioni dei Consumatori, produrrà altre modifiche a giugno e porterà all’elaborazione di un nuovo orario generale, in vigore già dal prossimo settembre
Ingrandisci testo Riduci testo  |   Versione stampabile Stampa  |   Invia articolo a un amico Invia   |   Scrivi alla redazione Scrivi
immagine di separazione

Il confronto sull’orario e sul servizio ferroviario regionale, condotto nei mesi scorsi attraverso una serie di incontri e tavoli congiunti fra Trenitalia, la società di trasporto del Gruppo Ferrovie dello Stato, gli Assessorati Regionali ai Trasporti e le Associazioni dei Consumatori, sta per produrre i primi e concreti risultati.

Dal prossimo 26 marzo torneranno infatti a viaggiare 16 treni interregionali, cancellati con l’orario generale dello scorso 11 dicembre: fra Milano e Ventimiglia (2 treni), fra Milano e Albenga (4 treni), fra Genova e Bologna/Rimini/Ravenna (4 treni), fra Torino e Bologna/Ancona (4 treni), fra Torino e Bologna (2 treni). Inoltre, saranno istituiti tre nuovi collegamenti feriali tra Lucca e Pisa, saranno introdotte nuove fermate ad alcuni treni regionali ed effettuate una serie di piccole ma significative modifiche (135 provvedimenti tecnici in tutta Italia) destinate a migliorare la puntualità dei treni locali sulle più frequentate direttrici.

Le variazioni all’orario 2006 di Trenitalia recepiscono alcune delle richieste formulate dalle Associazioni dei Consumatori, sono state concertate insieme alle Regioni interessate e confermano quella flessibilità già annunciata da Trenitalia nel dicembre scorso. Una capacità di apportare modifiche in corso d’opera che condurrà il prossimo 18 giugno ad attuare ulteriori variazioni, finalizzate a incrementare puntualità e regolarità del servizio e adattarlo sempre di più alle esigenze della clientela pendolare e turistica.

Il proficuo confronto di queste settimane ha infine sancito un nuovo modus operandi che proseguirà e sarà adottato per l’elaborazione del prossimo orario generale la cui validità, altra novità assoluta, decorrerà dal 17 settembre 2006, prima dell’apertura dell’anno scolastico 2006/2007.

Queste le principali novità in vigore in Lombardia dal 26 marzo

 

Gli interregionali Milano-Genova cambieranno gli orari come segue:

 

¨           IR 2183 diventa 33283: viene instradato via Villalvernia anziché via Novi Ligure  parte da Milano C.le alle 8.20  con destinazione Albenga (arr. ore 11.43) anziché Genova ferma ad Arquata 9.40 (anziché alle 10.02), Ronco Scrivia 9.49 (anziché 10.12), Genova PP alle 10.13 (anziché alle 10.35) e a  Genova Br. alle 10.43.

 

¨           IR 2187 diventa 33287: viene instradato via Villalvernia anziché via Novi Ligure  parte da Milano C.le alle 12.25  ferma ad Arquata 13.45 (anziché alle 14.02), Ronco Scrivia 13.55 (anziché 14.12), Genova PP alle 14.18 (anziché alle 14.35) e a  Genova Br. alle 14.27 (anziché alle 14.43).

 

¨           IR 2189 diventa 33289: viene instradato via Villalvernia anziché via Novi Ligure  parte da Milano C.le alle 14.20  (anziché alle 14.25) con destinazione Albenga (arr. Ore 17.43) ferma a Lambrate alle 14.27 (anziché alle 14.32), Rogoredo 14.36 (anziché 14.39), Pavia 14.53 (anziché 14.58), Voghera 15.09 (anziché 15.14, Tortona 15.22 (anziché 15.27) ad Arquata 15.40 (anziché alle 16.02), Ronco Scrivia 15.49 (anziché 16.12), Genova PP alle 16.13 (anziché alle 16.35) e a  Genova Br. alle 16.43.

 

¨           IR 2191 diventa 33291: viene instradato via Villalvernia anziché via Novi Ligure  parte da Milano C.le alle 16.25 ferma ad Arquata 17.45 (anziché alle 10.59), Ronco Scrivia 17.55 (anziché 18.08), Genova PP alle 18.18 (anziché alle 18.32) e a  Genova Br. alle 18.27 (anziché alle 18.40).

 

¨           IR 2195 diventa 33295: viene instradato via Villalvernia anziché via Novi Ligure  parte da Milano C.le alle 18.25 (anziché alle 18.15) ferma a Lambrate alle 18.33, Rogoredo 18.40 (anziché 18.26), Pavia 19.03 (anziché 18.43), Voghera 19.22 (anziché 19.06), Tortona 19.35 (anziché 19.24) ad Arquata 19.54 (anziché alle 20.02), Ronco Scrivia 20.04 (anziché 20.12), Genova PP alle 20.27 (anziché alle 20.35) e a  Genova Br. alle 20.39 (anziché alle 20.40)

 

¨           IR 2197 diventa 33297: viene instradato via Villalvernia anziché via Novi Ligure  parte da Milano C.le alle 20.20  (anziché alle 20.25) con destinazione Ventimiglia (arr. ore 0.53) ferma a Lambrate alle 20.27 (anziché alle 20.32), Rogoredo 20.36 (anziché 20.39), Pavia 20.53 (anziché 20.58), Voghera 21.09 (anziché 21.14, Tortona 21.22 (anziché 21.27) ad Arquata 21.40 (anziché alle 20.59), Ronco Scrivia 21.49 (anziché 22.08), Genova PP alle 22.13 (anziché alle 22.32) e a  Genova Br. alle 22.40

 

¨           IR 2182 diventa 33882: viene instradato via Villalvernia anziché via Novi Ligure arriva da Ventimiglia anziché da Genova (arr. Milano Centrale 9.45 anziché 9.35) ferma a Genova Br. alle 7.16, Genova PP alle 7.58 (anziché alle 7.24),  Arquata 8.27 (anziché alle 7.55), Tortona 8.43 (anziché 8.33),Voghera 8.56 (anziché 8.46), Pavia 9.10 (anziché 9.00), Rogoredo 9.29 (anziché 9.21), Lambrate 9.37 (anziché 9.27).  Non ferma a Ronco Scrivia.

 

¨           IR 2186 diventa 33886: viene instradato via Villalvernia anziché via Novi Ligure arriva a Milano Centrale alle 13.35 ferma a Genova PP alle 11.45 (anziché alle 11.25),  Ronco Scrivia  12.05 (anziché 11.45) Arquata 12.15 (anziché alle 11.55).

 

¨           IR 2188 diventa 33888: viene instradato via Villalvernia anziché via Novi Ligure arriva a Milano Centrale 15.35 ferma a Genova Br. alle 13.36 (anziché 13.17), Genova PP alle 13.45 (anziché alle 13.25),  Ronco Scrivia  14.05 (anziché 13.45) Arquata 14.15 (anziché alle 13.55).

 

¨           IR 2190 diventa 33890: viene instradato via Villalvernia anziché via Novi Ligure arriva da Albenga anziché da Genova (arr. Milano Centrale 17.37) ferma a Genova Br. alle 15.17, Genova PP alle 15.47 (anziché alle 15.25),  Ronco Scrivia 16.07 (anziché 15.45), Arquata 16.17 (anziché alle 15.55).

 

¨           IR 2192 diventa 33892: viene instradato via Villalvernia anziché via Novi Ligure arriva a Milano Centrale 19.38 ferma a Genova Br. alle 17.17, Genova PP alle 17.45 (anziché alle 17.25),  Ronco Scrivia  18.05 (anziché 17.45) Arquata 18.15 (anziché alle 17.55).

 

¨            L’Intercity 661 in partenza da Milano Centrale alle 18.10 per Livorno non ferma a Tortona

 

La revisione dei treni  IR Milano/Liguria  ha determinato alcune modifiche d’orario che riguardano i collegamenti Novi Ligure-Milano, Milano-Voghera, Stradella-Pavia e Piacenza-Voghera.. In particolare:

 

¨            Regionale 2193 diventa Regionale 33293: viene ripristinata l’offerta ’05  con partenza da Milano Centrale alle 16.35 e arrivo a Novi Ligure alle 18.11, assegnate anche le fermate di Rivalta Scrivia e Pozzolo Formigaro (18.02).

 

¨            Regionale 2647 diventa reg. 33247: parte da Milano Centrale alle 18.15 (anziché 18.27) non ferma a Lambrate, viene instradato via Novi Ligure (ferma alle ore 19.45) e arriva alle ore 20.00 ad Arquata anziché 19.57). Ferma anche a Pozzolo Formigaro (ore 19.38), Milano Rogoredo (18.25), Pavia (18.43), Lungavilla (19.01), Voghera (19.24)

 

¨            Regionale 2677: parte da Milano Centrale alle 19.25 con arrivo anticipato a Novi alle 20.45 (anziché alle 20.52)

 

¨            Regionale 2674: parte da Novi Ligure alle 7.45 (anziché alle 7.40) e arriva a  Milano alle  9.20

 

Sono invece  modificati di qualche minuto  in arrivo o in partenza comprese le stazioni intermedie , gli orari dei treni:

 

¨            Regionale 20316  Stradella ore 8.35-Pavia ore  9.20

¨            Regionale 20324  Stradella ore 16.03- Pavia ore 16.38

¨            Regionale 20328  Stradella ore 20.11- Pavia ore 20.47

¨            Regionale 20382  Piacenza ore 6.03- Voghera  ore 7.27

¨            Regionale 20257 Milano Lambrate ore 7.30- Voghera ore 8.37

¨            Regionale 20267 Milano Greco ore 13.30- Voghera ore 14.37

¨            Regionale 20277 Milano Centrale ore 17.30- Voghera ore 18.37

¨            Regionale 20279 Milano Porta Garibaldi  ore 19.31- Voghera ore 20.49

 

Anche sulla linea Milano-Bergamo-Brescia  ci sono variazioni di orario per migliorare la regolarità e viene istituito un nuovo collegamento diretto Brescia-Milano via Bergamo senza dover cambiare treno in quest’ultima stazione con il treno Regionale 4982  partenza da Brescia ore 5.00 e arrivo a Milano Centrale ore 6.50  .

¨           Il regionale 4942 parte da Bergamo ore 6.05 e arriva a Lecco ore 6.42.

Le altre novita’ riguardano variazioni negli orari di partenza o di arrivo, comprese le stazioni intermedie per i treni:

¨            Regionale 10468 Bergamo ore 7.52- Milano Porta Garibaldi  ore 8.54

¨            Regionale 5072 Bergamo ore 8.30- Milano Porta Garibaldi ore 9.26

¨            Regionale 5047 Milano Porta Garibaldi ore 7.10- Bergamo ore 8.19

¨            Regionale 5050 Bergamo ore 7.53- Carnate/Usmate ore 8.26

¨            Regionale 5049 Seregno ore 7.56- Bergamo ore 8.44

 

Sulla linea Milano-Brescia-Venezia  il treno IR  2090 diventa 33604  e arriva a Milano Centrale alle ore 8.50 anziche’ nella stazione di Sesto San Giovanni alle 8.56.

 

Una novità sulla linea Milano-Domodossola riguarda il treno regionale 20262 in partenza da Porta Garibaldi alle 9.00 che, nei giorni festivi modifica gli orari delle fermate da Arona (ore 10.11 anziché alle 10.01) a Domodossola (ore 11.13 anziché ore 11.10), per permettere nella stazione di Arona la corrispondenza  con il treno reg. 4881/4882 Torino-Stresa.

 

Sono invece quattro i treni interessati da modifiche sulle linee Milano-Lodi-Piacenza e Codogno-Cremona-Mantova:

¨            Regionale 20399 diventa 20409, parte da Milano Lambrate ore 18.50 anziché alle 18.55 dalla stazione di Milano Porta Romana, invariati gli orari da Milano Rogoredo a Piacenza

¨            Regionale 20427 posticipa la partenza da  Milano Lambrate alle 17.41 (anziché alle 17.34) arriva a Piacenza alle 18.55 (anziché alle 18.52), soppressa la fermata di Santo Stefano Lodigiano

¨            Regionale 2283 parte da Milano alle ore 17.15 ferma anche a Lodi ore 17.42, soppressa la fermata di Codogno

¨            Regionale 5187 posticipa la partenza da  Codogno ore 19.04 (anziché alle 18.58) arriva a Cremona alle 19.31 (anziché alle 19.25) per ottimizzare la corrispondenza con il treno 20431 Milano Greco ore 18.07-Codogno ore 18.53-Piacenza ore 19.03

 

Per quanto riguarda  il servizio ferroviario urbano  di Milano  il treno 10825  posticipa la partenza da  Milano Greco alle ore 18.47 (anziché alle 18.45) e arriva a Milano San Cristoforo alle ore 19.18 (anziché alle 19.14).
24/03/2006
Tag Articolo
Multimedia
VareseNews TV Gallerie fotografica VareseNews Radio VareseNews Podcast
Dalla Home
Malpensa al giro di boa: crescono merci e passeggeri Malpensa al giro di boa: crescono merci e passeggeri
Il cda di Sea approva la relazione finanziaria del primo semestre sugli scali de ...
La Giunta dà il via libera per sistemare il campo di atletica leggera La Giunta dà il via libera per sistemare il campo di atletica leggera
L'impianto di Calcinate degli Orrigoni sarà risistemato nell'estate 2015: in pro ...
Silenzio alla scuola Bosina:
docenti e genitori preoccupati Silenzio alla scuola Bosina: docenti e genitori preoccupati
A pochi giorni dall'inizio del nuovo anno scolastico, l'istituto fondato da Manu ...