Studio Manuela Furigo
Sei in: VareseNews / Lombardia / Cambio al vertice regionale della Guardia di Finanza - 15/03/2010
 
Condividi su Facebook
Milano

Cambio al vertice regionale della Guardia di Finanza

Il generale Mario Forchetti ha lasciato il suo incarico al collega generale di divisione Renato Maria Russo
Ingrandisci testo Riduci testo  |   Versione stampabile Stampa  |   Invia articolo a un amico Invia   |   Scrivi alla redazione Scrivi
immagine di separazione
«Porterò sempre nel ricordo la città di Milano e nel cuore gli uomini, le donne e le unità Generale Mario Forchettioperative che ho avuto il privilegio di comandare in questi anni del mio mandato», è con queste parole che dopo cinque anni di servizio al vertice del Comando Regionale Lombardia della Guardia di Finanza, il generale Mario Forchetti ha lasciato il suo incarico al collega generale di divisione Renato Maria Russo. «Cinque anni durante i quali - ha spiegato Forchetti – ho trascorso momenti di intensa professionalità e rara ricchezza umana in un corpo che opera al servizio dello stato per l’affermazione dei principi di legalità e giustizia».
La cerimonia si è tenuta oggi, lunedì 15 marzo, alla caserma "Cinque giornate" di Milano alla presenza di numerose autorità e del comandante interregionale dell'Italia Nord Occidentale, generale di corpo d'armata Daniele Caprino.
Si è trattato di un avvicendamento importante che coinvolge direttamente il vertice di comando chiamato a coordinare tutti i comandi provinciali e i reparti specializzati che operano in Lombardia, «un territorio di vitale importanza per l’economia e gli interessi fiscali dell’intero paese», come ha ricordato Forchetti.
Generale Mario ForchettiUna cerimonia che ha sancito il passaggio di consegne tra i due generali e che ha chiuso anche un capitolo della vita professionale del generale Forchetti in Fiamme gialle, un capitolo cominciato con l’ingresso in Accademia della Guardia di Finanza nel 1970 e che lo ha visto prestare servizio nei gradi di tenente e capitano in diverse regioni d'Italia, fino al 1986 quando è stato promosso Ufficiale Superiore. Dal '94 al '97 ha poi retto il Comando del Gruppo di Milano e nel 1997 è diventato Colonnello. Dal 2001 al 2004 è stato al vertice del Comando Provinciale di Varese per approdare infine nel 2005 al comando regionale. Cavaliere Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana, insignito della Medaglia d'oro al Merito di Comando e della Medaglia Mauriziana, Forchetti lascia con la cerimonia di oggi la Guardia di Finanza per assumere un incarico all'Aise, l'agenzia informazioni e sicurezza esterna.
Al suo posto arriva dunque il generale Renato Maria Russo, 54enne, nelle Fiamme Gialle dal 1974, oggi al grado di generale di divisione. Il generale, originario di Benevento, è stato, tra l'altro, responsabile delle missioni all'estero della Guardia di Finanza e della rete di esperti del Corpo presso ambasciate, consolati e rappresentanze italiane.

15/03/2010
Multimedia
VareseNews TV Gallerie fotografica VareseNews Radio VareseNews Podcast
Tag della settimana
Dalla Home
Droga spacciata
a giovanissimi, nove arresti Droga spacciata a giovanissimi, nove arresti
Operazione “Insomnia”, portata a termine dalla Guardia di Finanza di Malpensa in ...
La Pro Patria rimane
nelle mani di Vavassori La Pro Patria rimane nelle mani di Vavassori
Con la scadenza del 30 luglio, nessun possibile acquirente è riuscito a fare sua ...
Borse di studio e merito,
all'Università Insubria
è tempo di iscrizioni Borse di studio e merito, all'Università Insubria è tempo di iscrizioni
Due importanti novità per gli studenti: da un lato la procedura è stata completa ...