pubblicità
Salute | VaresNews Home Page
Sei in: VareseNews / Salute / Referti medici on line, grazie a password "usa e getta" - 13/09/2012
 
Condividi su Facebook
Sanità

Referti medici on line, grazie a password "usa e getta"

Nell'era digitale, anche la sanità si adegua. Basta lettori smartcard e codici PIN. Basta un PC e un codice fornito dall'ospedale
Ingrandisci testo Riduci testo  |   Versione stampabile Stampa  |   Invia articolo a un amico Invia   |   Scrivi alla redazione Scrivi
immagine di separazione
Nasce una nuova modalità di accesso on line al Fascicolo Sanitario Elettronico, che permette la consultazione dei referti tramite password. Regione Lombardia ha progettato un servizio di Gestione per l’Accesso Semplificato ai Servizi Socio-Sanitari (GASS), realizzato dalla sua controllata Lombardia Informatica, che consente l’accesso semplificato, da parte del cittadino, ai servizi socio-sanitari on line nel pieno rispetto della sicurezza e della privacy. La facilitazione è dovuta all’utilizzo della CRS come login, di una password e di un sistema di “Codice Usa e Getta”. Per consultare e stampare i propri referti non è quindi più necessario dotarsi di lettore di smartcard, del codice PIN e dell’installazione e configurazione sul proprio computer della PDL (Postazione di lavoro) Cittadino. ( come si vede nella foto)

Per usufruire del nuovo servizio, il cittadino deve richiedere la propria password presso gli Sportelli abilitati nelle Aziende Ospedaliere,
portando con sé la propria CRS, facendosi identificare e fornendo il proprio numero di telefono cellulare. Verrà consegnato al cittadino un modulo contenente la prima metà della password (mentre la seconda metà arriverà tramite SMS sul cellulare) e le istruzioni per il primo accesso on line. Al primo accesso, il sistema chiederà automaticamente di cambiare e personalizzare la password (composta dalle due metà precedentemente ricevute).
 
Il cittadino, anche comodamente da casa, collegandosi al sito di Regione Lombardia www.crs.regione.lombardia.it/ssc non dovrà far altro che digitare le ultime dieci cifre del numero di identificazione della tessera presente sul retro della propria CRS (login), inserire la password costituita dalla prima metà contenuta nel modulo ricevuto allo sportello e dalla seconda metà ricevuta via SMS e in tempo reale riceverà un codice usa e getta sul proprio cellulare per poter completare l’autenticazione ed accedere al proprio Fascicolo Sanitario Elettronico e consultare on line i referti delle visite e degli esami.
 
Per gli accessi successivi al primo, il cittadino deve digitare il numero di identificazione della propria CRS (login), utilizzare la password personalizzata durante il primo ingresso e in tempo reale riceverà, ad ogni nuovo accesso, un codice usa e getta sul proprio cellulare per poter completare l’inserimento e consultare i propri referti. A disposizione del cittadino, vi è inoltre la possibilità di attivare, su richiesta, il servizio “Notifica dei referti” che consente di ricevere un SMS sul proprio cellulare quando il referto è disponibile per la consultazione in rete.
 
Gli sportelli abilitati al rilascio della password nelle Aziende Ospedaliere della Provincia di Varese sono i seguenti:
 
·         Azienda Ospedaliera “Ospedale di Circolo di Busto Arsizio”:
 -       Presidio Ospedale di Busto Arsizio, Via Arnaldo Da Brescia 1, Busto Arsizio,
11 sportelli attivi tra CUP e RADIOLOGIA;
 
·         Azienda Ospedaliera “Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi”:
 -       Presidio Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi Via Borri 57, Varese, Padiglione Santa Maria, 2 sportelli attivi CUP e Punto Prelievi.
 
·         Azienda Ospedaliera “S.Antonino Abate” di Gallarate:
 -       Presidio Ospedale “Angelo Bellini” di Somma Lombardo, Via Ospedale 3, Somma Lombardo, 2 sportelli attivi, CUP e LABORATORIO;
-       Presidio Ospedale “Carlo Ondoli” di Angera, Via Bordini 9, Angera, 2 sportelli attivi, CUP e LABORATORIO;
-       Presidio Ospedale S. Antonio Abate di Gallarate, Via Pastori 4, Gallarate, 2 sportelli attivi, CUP e LABORATORIO;
 
Si ricorda che per accedere on line ai servizi socio-sanitari della Regione Lombardia è necessario avere prestato il Consenso al trattamento dei propri dati personali. Tale azione, qualora non sia ancora stata effettuata, può anche essere svolta contestualmente al rilascio della password presso le sedi abilitate.
 Il servizio GASS (Gestione Accesso Semplificato ai Servizi Socio-Sanitari) ha l’obiettivo, tramite una sostanziale semplificazione delle modalità di accesso, di aumentare la fruibilità dei servizi on line messi a disposizione dal Sistema Informativo Socio Sanitario lombardo (SISS) e incrementare la consultazione delle informazioni anche da casa, in modo facile, comodo e veloce.
Nel primo semestre 2012 sono più di 9 milioni i referti pubblicati on line all’interno del Sistema Informativo Socio Sanitario (SISS) lombardo pari al 13% in più rispetto al primo semestre 2011.
 
Il servizio GASS è in fase di diffusione, con l’attivazione di sportelli destinati al rilascio password, presso la maggior parte delle Aziende Ospedaliere dei capoluoghi lombardi ed entro la fine dell’anno 2012 il servizio sarà esteso a tutte le Aziende Ospedaliere della Regione.
 
Si ricorda infine che con la Carta Regionale dei Servizi, sempre attraverso il sito www.crs.regione.lombardia.it, è possibile accedere anche ad altri servizi sanitari on line quali:
prenotazione di visite ed esami;
scelta del medico di famiglia;
espressione del consenso al trattamento dei dati personali;
consultazione dei propri dati anagrafici;
verifica delle proprie esenzioni da reddito;
richiesta del codice PIN per la CRS in scadenza.
13/09/2012
Multimedia
VareseNews TV Gallerie fotografica VareseNews Radio VareseNews Podcast
Dalla Home
Lo "Sblocca Linate"
un duro colpo per Malpensa Lo "Sblocca Linate" un duro colpo per Malpensa
Il ministro delle infrastrutture e trasporti al Forlanini annuncia la firma del ...
La droga arriva a Varese nel doppiofondo di una Jaguar La droga arriva a Varese nel doppiofondo di una Jaguar
I viaggi della gang albanese, bloccata dalla guardia di finanza: le riunioni in ...
Fedez infiamma
la folla di Varese Fedez infiamma la folla di Varese
Più di mille fan hanno accolto il rapper alla Casa del Disco di Piazza Podestà d ...