pubblicità
Sport | VaresNews Home Page
Sei in: VareseNews / Sport / Basso e Garzelli, assalto al Giro del Trentino - 19/04/2010
 
Condividi su Facebook
Ciclismo

Basso e Garzelli, assalto al Giro del Trentino

I due big di casa nostra si ritrovano sulle strade della breve e impegnativa corsa a tappe che prepara al Giro d'Italia. L'anno scorso vinse Ivan. Il besanese costretto ad arrivare in auto da Valencia
immagine di separazione
Calcio: serie B, tutti i campionati Basket: serie A, tutti i campionati Pallavolo: tutti i campionati Rugby: serie B
Ingrandisci testo Riduci testo  |   Versione stampabile Stampa  |   Invia articolo a un amico Invia   |   Scrivi alla redazione Scrivi
immagine di separazione
stefano garzelli ivan bassoC'è profumo di rosa - nel senso della maglia - e i big del ciclismo tornano a farsi avanti. Scatta domani - martedì 20 - il Giro del Trentino, l'impegnativa corsa in quattro tappe che l'anno scorso venne vinta da Ivan Basso e che riporterà in gara proprio il campione di Cassano, il quale ha ormai messo la barra a dritta verso il grando obiettivo stagionale.
Sulle strade del Trentino, Basso incontrerà diversi rivali tra cui l'altro "big" varesino, Stefano Garzelli, anch'egli al rientro dopo la grande vittoria ottenuta alla Tirreno-Adriatico. Con loro, a rivaleggiare, troveremo anche Pellizotti (compagno di Basso alla Liquigas-Doimo), Scarponi (Androni Giocattoli), Riccò (Flaminia), Vinokourov e Tiralongo (Astana), Valjavec (Ag2r), Simoni (Lampre) e tanti altri ancora.
La corsa inizierà subito con un momento importante, la cronometro tra Riva del Garda e Torbole che dovrà già mostrare la forma dei pretendenti al successo; saranno però gli arrivi in salita della seconda e della quarta tappa, quelle di San Martino di Castrozza e dell'Alpe di Pampeago. In mezzo ci sarà l'arrivo di Trento che però prevede all'inizio della terza tappa la scalata del Passo Rolle: come a dire, non ci si può riposare.
Basso si presenta all'appuntamento trentino dopo il lungo ritiro sul monte Teide, nei pressi di Tenerife, dove si è allenato con alcuni compagni tra cui lo stesso Pellizotti.
tifosi ivan basso club gornate-carnagoUn po' diversa la situazione di Garzelli, costretto a sciropparsi una tratta Valencia-Riva del Garda in automobile insieme a Didac Ortega, con pernottamento a Nizza, a causa del blocco degli aerei. «Mi sento veramente molto bene - ha comunque detto il besanese - il lavoro fatto nelle ultime tre settimane é stato duro ed intenso, proiettato per il Giro, quindi non so cosa riuscirò a fare al mio rientro. Al Trentino ho quasi sempre fatto molto bene; sarà un bel banco di prova, soprattutto considerando la durezza del percorso».

PER IVAN IL FANS CLUB - Alla volta del Trentino partiranno anche i tifosi organizzati di Basso, quelli del Fans Club di Carnago-Gornate dell'instancabile Loriano Gragnoli. Il ritrovo del gruppo varesino (nella foto) con gli altri supporters provenienti dal resto d'Italia avverrà a Riva del Garda a mezzogiorno, per assistere alla cronometro; poi il gruppo si sposterà sulle strade delle altre frazioni con il consueto "bagaglio" di striscioni e cartelli. Tra questi spunterà anche quello di sostegno all'associazione "Bianca Garavaglia", appoggiata anche dallo stesso Ivan.
19/04/2010
Damiano Franzettisport@varesenews.it
immagine di separazione
Calcio: serie B, tutti i campionati Basket: serie A, tutti i campionati Pallavolo: tutti i campionati Rugby: serie B
Multimedia
VareseNews TV Gallerie fotografica VareseNews Radio VareseNews Podcast
Tag della settimana
Dalla Home
Rifugiati di via dei Mille: 
ecco come viene 
gestita l'emergenza Rifugiati di via dei Mille: ecco come viene gestita l'emergenza
Il caso dell'ex-Cral dell'Enel, diventato centro d'accoglienza temporaneo per ri ...
Polenta e granita, 
la festa è servita Polenta e granita, la festa è servita
Fine settimana abbastanza soleggiato e con diverse iniziative in tutta la provin ...
Il Mart celebra Alvaro Siza, 
in mostra anche due progetti su Gallarate Il Mart celebra Alvaro Siza, in mostra anche due progetti su Gallarate
Modelli e audiovisivi raccontano il metodo e la pratica dell'architetto portoghe ...