pubblicità
Time Motors
Sei in: VareseNews / Varese Laghi / Il comune prova a tagliare le code con l'IMU online - 5/06/2012
 
Condividi su Facebook
Varese

Il comune prova a tagliare le code con l'IMU online

Con un nuovo sito e un software intuitivo il comune di Varese vuole abbattere i tempi e le code dei cittadini che richiedono il calcolo dell'imposta
Ingrandisci testo Riduci testo  |   Versione stampabile Stampa  |   Invia articolo a un amico Invia   |   Scrivi alla redazione Scrivi
immagine di separazione
L’IMU a Varese si calcola su internet. Con un nuovo sito e un software intuitivo il comune di Varese vuole abbattere i tempi e le code dei cittadini che richiedono il calcolo dell’IMU.
Dopo le lunghe code mattutine e la montagna di richieste che gli uffici comunali stanno continuando a smaltire (sono state 8mila le richieste e già una volta è stato necessario raddoppiare il servizio), il comune ricorre adesso alla tecnologia con un nuovo sito internet attivo da oggi che si trova sul sito istituzionale.
A presentare il servizio l’assessore Giuseppe Montalbetti, il dirigente Elio Carrasi e Paolo Coscia e Alessandra Benvenuto della società Engineering Tributi.
Il servizio ha l'obiettivo di fornire agli interessati (contribuenti, studi professionali, patronati) la possibilità di reperire agevolmente le informazioni legate all'IMU (rendite, aliquote, detrazioni); reperire tutta la modulistica relativa alla nuova imposta; effettuare il calcolo del dovuto in forma "guidata", limitando al massimo i possibili errori. 
L'imposta dovuta viene calcolata in relazione a tutti gli immobili posseduti da ogni contribuente (sempre sul territorio comunale) e vengono considerate le tipicità di ogni singolo oggetto. Gli esiti del calcolo sono esposti sia a livello complessivo sia a livello di singolo immobile. Al termine della procedura è prevista la stampa del modello F24. Il sistema consente anche la gestione del ravvedimento operoso, per chi non avesse pagato il tributo o lo pagasse in ritardo (con il calcolo diretto delle more, in forma ridotta)
Per il calcolo è necessario essere in possesso dei dati catastali da inserire negli appositi campi o in alternativa delle rendite. E’ possibile anche accedere alla banca dati catastali per l’ identificativo catastale e per eventuali variazioni. Ci sono anche sezioni con modulistica e normativa IMU.
L’invito dell’amministrazione è a questo punto quello di utilizzare il più possibile la via dell’online. Resterà in ogni caso aperto, esclusivamente per la prenotazione del conteggio, l’ufficio nell'atrio del Salone Estense (via Sacco 5, Palazzo Estense). 
I cittadini possono comunque far richiesta di conteggio per gli immobili siti in Varese, presentando il codice fiscale e compilando il modulo fornito  dagli addetti. Lo sportello è aperto tutti i giorni dalle 8.30 alle 12. La richiesta sarà evasa in una settimana: sarà possibile ritirare l'F24 compilato in ogni sua parte alla Palazzina dei Tributi di via Sacco 11, dal lunedì al giovedì, dalle 14 alle 16.30. In sede di richiesta l'operatore fornirà tutte le indicazioni per il ritiro. Si precisa che il servizio di conteggio IMU riguarda esclusivamente gli immobili siti nel Comune di Varese.
5/06/2012
Tag Articolo
» Varese
Multimedia
VareseNews TV Gallerie fotografica VareseNews Radio VareseNews Podcast
Tag della settimana
Dalla Home
Il Varese regge in difesa e prende un punto a Avellino Il Varese regge in difesa e prende un punto a Avellino
Bastianoni e Rea protagonisti nel respingere gli attacchi biancoverdi: prima par ...
Furto nel negozio di Gucci
bottino da 300mila euro Furto nel negozio di Gucci bottino da 300mila euro
Le auto della polizia che stazionavano davanti alla vetrina del noto marchio del ...
Lutto cittadino ai funerali 
per le vittime della frana Lutto cittadino ai funerali per le vittime della frana
La comunità darà l’ultimo saluto a Giorgio Levati, di 73 anni, e alla nipote Adr ...