Coppa Csi Varese, trionfa il Sant’Eusebio

È stato un bellissimo weekend quello delle final four della terza edizione della Coppa Csi Varese – Trofeo VareseNews.

Il maltempo ampiamente annunciato non ha imperversato se non per piccolissimi tratti, l’organizzazione a cura del Csi Gurone è stata perfetta, sotto il controllo del “nostro” Davide Albertini, vero factotum della final four, oltre che speaker d’eccezione: un modo per festeggiare al meglio i 40 anni di una delle società più longeve del Csi varesino, registrata col numero 12 assoluto nel lontano 1977.

Ha vinto il Sant’Eusebio, e questa è una notizia. È infatti la prima volta che trionfa una squadra di Eccellenza, la massima categoria provinciale, dopo due vittorie di formazioni di serie B: ci è andata vicino l’Olimpia Bianco di Samarate, ma è uscita sconfitta per 3-2. I ragazzi di Sesona, guidati da mister Leorato, sono riusciti a portare a casa la Coppa dopo la sconfitta in finale nella prima edizione. Al terzo posto i campioni provinciali in carica dell’Hellas Cunardo, che hanno avuto la meglio su una coriacea e mai doma Longobarda Calcio Cislago, battuta da Puma e soci per 5-4.

I premi di miglior giocatore, miglior portiere e capocannoniere delle final four di Coppa Csi Varese – Trofeo VareseNews sono andati rispettivamente a Francesco Portogallo dell’Olimpia Bianco (in ballottaggio fino alla fine con il compagno di squadra Gabriele Valzan), Salvatore Calabrò dell’Hellas Cunardo e Lorenzo Angoli del Sant’Eusebio, autore del gol che ha deciso il torneo in una stagione per lui ricca di gol (ha realizzato la bellezza di 24 reti con la maglia della Ternatese in Seconda Categoria). A premiare, insieme ai rappresentanti della Gazzetta del Csi (Luigi Cozza, Tommaso Guidotti, Davide Albertini, Francesco Mazzoleni e Vincenzo Niesi), il segretario provinciale del Csi Varese Mario Antonini.

È andato a Diego Nasti il Pallone d’Oro di casa nostra, il trofeo “Cheggiocatore! 2017”, ideato dalla Gazzetta del Csi in collaborazione con il blog Csi-Va: allenatori e capitani delle 14 squadre di Eccellenza hanno scelto la punta dell’Hellas Cunardo, arrivato davanti al compagno di squadra Massimiliano Puma e al centrocampista del Sant’Eusebio Mohammed Fennane.

QUI la classifica completa del concorso. 

QUI trovate tutti i voti del concorso.

Si chiude così la terza edizione della Coppa Csi Varese – Trofeo Varese: 64 le squadre al via, che si sono sfidate in quattro turni ad eliminazione diretta prima delle final four di Gurone. Alla prossima!

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *